Blog

In questa sezione del sito scrivo di tutto un po': pensieri su musica, foto, avvenimenti e riflessioni. Gli articoli tecnici di solito li scrivo in Inglese, per cui finiscono nella sezione inglese del blog.

Tentacles Pictures: le Lego prendono vita

Le Lego sono state il gioco più importante della mia infanzia, ed è naturale che da bambino avrei voluto che le mie costruzioni fossero state capaci di muoversi, un po' come il famoso "perché non parli?", e ora in parte questo desiderio si realizza con le animazioni in stop-motion degli appassionati.

Io non avrei mai la pazienza, sono troppo precipitoso per carattere, però ho la fortuna di conoscere Lorenzo di Tentacles Pictures, che sta per far uscire addirittura un film: Space Pirates, alla cui prima non mancherò di certo. Nell'attesa della prima, intanto, c'è già il trailer...

Leggi

Meglio ridere di Silvio

Se non fosse tanto potente, sarebbe uno spasso. Ecco la sua ennesima figuraccia, davvero divertente:

Il Milan? È un disastro. Il Milan fa soffrire lei e fa soffrire me. (Silvio Berlusconi prima, all'inviato della Gazzetta dello Sport all'Aquila, scambiandolo per un tifoso).
'Ah lei è della Gazzetta? Beh, quando dicevo disastro dicevo così per dire' (Silvio Berlusconi dopo).

Tratto dal blob della settimana di gazzetta.it.


Leggi

Composizioni grafiche

Anni fa mi divertivo a creare immagini con il Micrografx Picture Publisher, semplicemente mettndo un gradiente sopra l'altro con vare modalità di sovrapposizione. Naturalmente, non si tratta di immagini che abbiano un qualche contenuto artistico, ma, visto che a distanza di anni ogni tanto le guardo ancora, ho deciso di pubblicarle nel mio blog.


Leggi

La casa del sole dei Pooh: più rock che beat

Da qualche giorno le radio stanno trasmettendo il nuovo singolo dei Pooh: La casa del sole, cover di un brano dei Bisonti, che a loro volta l'avevano adattato in Italiano dagli Animals. A dire il vero, non è molto gettonato, ed è facile capire perché: l'esecuzione è molto energica, non tanto leggera da ascoltare. Le sonorità non sono tanto anni sessanta, più che altro mi sembra un brano rock, cantato con tanta energia.

La cosa buffa, secondo me, è proprio questa: sembra che i Pooh siano il gruppo rock italiano del momento! In questi giorni, anche a causa di un malanno, ho ascoltato molta radio, e l'unico pezzo rock italiano che va in giro è proprio questo. Bei pezzi in giro ce ne sono, ma tutti molto tranquilli. Invece il caro vecchio Facchinetti urla che è una bellezza, mentre chitarra e sintetizzatore si alternano negli intermezzi. Ma i giovani cosa fanno, dormono? Buona noia,…

Leggi

Popeye: un vecchio amico

La copertina del primo volume di Fantagraphics La copertina del secondo volume

Non so quanti giornaletti di Braccio di Ferro ho letto da bambino. Quasi tutti i miei amici leggevano Topolino, io invece ero in compagnia di quel simpatico marinaio. Il Braccio di Ferro italiano era completamente diverso dall'originale, mi ricordo per esempio che parlava un Italiano perfetto, e questa era una buona idea, visto che era destinato ai bambini. Altro che la sequela di versi nei dialoghi di Topolino!

Crescendo, ho naturalmente abbandonato quella lettura, e non mi sono mai appassionato più di tanto ai cartoni di Popeye, anche se alcuni di quelli "storici" meritano di essere visti almeno una volta. Però, negli ultimi anni ho avuto occasione di leggere su Internet alcune strisce del Popeye originale, quello di Segar degli anni trenta, e ne sono rimasto affascinato. Purtroppo, reperire quelle strisce in formato cartaceo era opera da collezionisti.

Ora non è più così: Fantagraphics

Leggi

Il sito di Andrew Lipson

Cercando immagini di Lego per il mio desktop, mi sono imbattuto in un sito davvero interessante, una di quelle pagine personali "vecchio stile" fatte in casa, dell'era pre-blog. È il sito di Andrew Lipson, geniale costruttore di Lego, ma non solo. Ecco un assaggio, tanto per invogliarvi a visitare il sito:

Lego Escher (di Andrew Lipson)

Leggi

Cerca

Tag Cloud