L'importantissimo promemoria di Marco Travaglio

Qualche giorno fa ho assistito allo spettacolo "Promemoria" di Marco Travaglio. Chiamarlo "spettacolo" è fuorviante, anche se eravamo in un palazzetto e c'erano dei musicisti: Marco ripercorre la storia della politica italiana e delle sue malefatte da tangentopoli a oggi.

A causa dell'abbondanza dei problemi e dei reati nella politica, ultimamente ci sono mille occasioni per riflettere su quanto succede in Italia, ma Travaglio riesce comunque a restare una spanna più in alto, per lucidità, completezza e chiarezza. Mi verrebbe da dire che è la forza della semplicità: ci sono talmente tante prove che basta metterle in fila per farsi un quadro completo, alla faccia di tutte le chiacchiere che politici e giornalisti ci buttano addosso ogni giorno.

Dopo questo "spettacolo", la mia opinione è che è inutile perdere tempo ed energie a parlare di politica con chi ignora questi fatti o non dà loro importanza, per cui parlerò solo con chi ha visto lo spettacolo, che è disponibile anche in libro e dvd, quindi non ci sono scuse.

I commenti sono chiusi.

Cerca